PETALO S.r.l.

START UP INNOVATIVA

ricicla, guadagna e divertiti!

Raccolto 3%
Scadenza 09/08/2017 [ - 100 giorni ]
PTL-4/2017 Codice
offerta
www.puntipetalo.it Sito
internet
Social Network
€ 100.000,00 Obiettivo minimo
€ 150.000,00 Obiettivo massimo
€ 500,00 Investimento minimo
10% Equity offerto in caso
di obiettivo massimo
€ 2.500,00 Raccolta effettuata
1Numero sottoscrizioni
3 Sottoscrizioni in attesa
non ancora Investitore obbligatorio
quote ordinarie Strumento finanziario offerto
Condividi sui social

Il progetto

PETALO SRL è una startup innovativa avviata nel 2014 che opera nel settore della green economy proponendo un innovativo sistema di raccolta e riciclo di bottiglie e lattine vuote con macchine automatiche chiamate  reverse vending machine (RVM). In particolare, la società ha sviluppato una piattaforma Internet e una App mediante le quali i cittadini, divertendosi, possono ricevere dei benefici economici per le loro azioni virtuose (oltre al riciclo, anche la mobilità sostenibile, il risparmio energetico, il consumo di prodotti bio, ecc.).

Il progetto parte dalla constatazione che l’Italia è il primo paese al mondo per consumo di acqua imbottigliata perciò le bottiglie e le lattine per bevande rappresentano una quota importante dei rifiuti urbani (oltre 9 Miliardi di pezzi /anno immessi nel mercato). Per contro, l’attuale livello di riciclo (inferiore al 40%) è drammaticamente insufficiente e dipende direttamente dall’inefficienza dei sistemi di raccolta differenziata utilizzati. In molti paesi esteri, invece, per aumentare il riciclo di bottiglie e lattine sono stati adottati sistemi automatici, come le RVM, che garantiscono una raccolta uniforme del materiale, e quindi una riduzione degli scarti, e consentono di raggiungere livelli superiori all’80% di riciclo.

L’iniziativa imprenditoriale promossa da PETALO si basa sul meccanismo del riciclo incentivante applicato ai circuiti di RVM oggi esistenti ed alle macchine di cui si prevede l’installazione nei prossimi anni. Grazie ad uno specifico programma di comunicazione e fidelizzazione gaming-based esteso a livello nazionale, denominato “The Green Mayor”, vengono premiati con vantaggi economici concreti i consumatori che adottano quotidianamente gesti green, come appunto il riciclo. Si realizza così un green-social-network in cui i cittadini, attuando azioni sostenibili, accumulano  punti  (sotto forma di CO2 evitata) che possono essere utilizzati per acquistare i coupon messi a disposizione da partner e sponsor e che permettono di farsi parte attiva di una comunità sul proprio territorio.

Un programma ambizioso, che vede già la partecipazione di 29 soci e punta a coinvolgere da una parte tutti gli operatori della grande distribuzione alimentare e la P.A. e, dall’altra, i consumatori.

Il progetto pilota, condotto in accordo con il principale riciclatore Italiano di PET su due punti smart di raccolta presso supermercati di un’insegna Lombarda, ha evidenziato molti vantaggi tra i quali:

  • Sensibile incremento dei conferimenti (riduzione impatto ambientale e dei costi sostenuti dalla PA per la raccolta differenziata);
  • Partecipazione attiva degli utenti (creazione nei cittadini di una maggiore coscienza ed educazione alla raccolta differenziata);
  • Utilizzo del portale per usufruire dei punti accumulati (possibilità di ricevere vantaggi e sconti e di pagare la tassa sui rifiuti in funzione del rifiuto effettivamente prodotto);

La società è stata supportata fin dai primi passi da Planet Life Economy Foundation, organizzazione di riferimento a livello nazionale per i progetti di sviluppo sostenibile e membro dal 2013 del Consiglio Nazionale della Green Economy.

PETALO è in grado di soddisfare chi cerca un investimento responsabile senza rinunciare ad opportunità interessanti di rendimento perché è un’azienda che fonda il suo business sul rispetto dell’ambiente. Inoltre, possiede i requisiti per consentire ai propri investitori (persone fisiche e società) di beneficiare degli incentivi fiscali contenuti nell’ultima Legge di Stabilità (30%).

Il team

Per visualizzare maggiori informazioni e scaricare la documentazione relativa all'offerta devi aggiornare ed integrare la tua registrazione.
Clicca sul pulsante "INFO PROGETTO".

 FRANCESCO GILISTRO – 37 anni – Laurea in Legge presso l’Università di Siena. Vanta una significativa esperienza come consulente legale in ambito ambientale e di business developer per progetti in ambito rifiuti ed energia. Ha collaborato con primarie aziende attive nella costruzione di impianti a fonte rinnovabile. E’ Presidente del CdA di Petalo.

 GUGLIELMO CAPODIECI – 38 anni – Laurea in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano. Vanta una significativa esperienza come Sales Manager per diverse aziende multinazionali per le quali, in particolare, ha curato lo sviluppo del mercato con un focus su plastica, polimeri e materiali compositi. E’ Vice-Presidente del CdA di Petalo.

 FRANCO GORI – 59 anni – Fino al 2010 ha maturato un’esperienza ventennale nella direzione di diverse società nel settore tessile/moda con fatturati tra 15-30€/Mln e 30-50 dipendenti. Successivamente, si è dedicato allo sviluppo di progetti in ambito Green Energy. E’ Amministratore Delegato di Petalo.

GIUSEPPE DI NATALE – 36 anni – Laurea in Ingegneria Gestionale.  Dal 2006 al 2010 segue le diverse fasi  dello sviluppo di impianti energetici a fonte rinnovabile per  diversi gruppi industriali. Dal 2011 è un advisor nel settore bancario e per fondi di investimento per i quali ha condotto due diligence su circa 150 progetti per un valore di circa 400€mln. In Petalo si occupa della valutazione strategica dei progetti di sviluppo.

FILIPPO GORI – 29 anni – Geometra. Dal 2009 si occupa di asset management e manutenzione di secondo livello sulle sezioni elettroniche di impianti fotovoltaici. Si è specializzato nella gestione di RVM e nella programmazione dei software di gestione, approfondendo le differiti tecnologie con stage in Olanda, Danimarca e Italia. In Petalo si occupa della manutenzione del circuito affiliato TGM.

GIORGIO GALLO – 36 anni – Programmatore informatico da 15 anni, ha contribuito a svariati progetti in
ambito bancario/assicurativo, ICT, utility ed e-commerce. In Petalo è direttore tecnico – CTO.

 

Business plan

Per visualizzare maggiori informazioni e scaricare la documentazione relativa all'offerta devi aggiornare ed integrare la tua registrazione.
Clicca sul pulsante "INFO PROGETTO".

Il Business Plan di Petalo s.r.l. si sviluppa fino al 2021 e contiene i seguenti elementi:

1.    Glossario……………………………………………………………………….. 2

2.    Executive Summary  ……………………………………………………… 3

3.    Introduzione………………………………………………………………….. 5

4.    The Green Mayor……………………………………………………………10  

 5.   Cosa abbiamo sviluppato………………………………………………..15

 6.   Progetto Pilota………………………………………………………………..18

 7.  Future………………………………………………………………………………21

 8.  Team & Partners………………………………………………………………23

 9.  Business Model………………………………………………………………..30

Contatta il team

Francesco Gilistro
Cell +39 340 1779309

francesco.gilistro@puntipetalo.it

Documento informativo

Per visualizzare maggiori informazioni e scaricare la documentazione relativa all'offerta devi aggiornare ed integrare la tua registrazione.
Clicca sul pulsante "INFO PROGETTO".

In questa sezione è possibile consultare e scaricare il “Documento Informativo” relativo all’offerta pubblica di sottoscrizione delle quote di nuova emissione di “Petalo s.r.l.” negoziate in esclusiva sul portale di equity crowdfunding www.starsup.it .

“Petalo s.r.l.” è una start-up innovativa ai sensi dell’art. 25 del D.L. 179/2012 c.d. “Decreto Crescita bis” iscritta nell’apposita sezione del Registro Imprese della CCIAA di Milano.

Il presente “Documento Informativo” è redatto in conformità alle prescrizioni dell’ALLEGATO 3 del Regolamento CONSOB n. 18592 del 26 giugno 2013 e successivamente modificato con delibera CONSOB n. 19520 del 25 febbraio 2016 , e comprende le seguenti informazioni:

1. Avvertenza

2. Informazione sui rischi, dell’offerente e dell’offerta

3. Informazioni sull’offerente e sugli strumenti finanziari oggetto dell’offerta

4. Informazioni sull’offerta

5. Informazioni sugli eventuali servizi offerti dal gestore del portale con riferimento all’offerta

Faq

Per visualizzare maggiori informazioni e scaricare la documentazione relativa all'offerta devi aggiornare ed integrare la tua registrazione.
Clicca sul pulsante "INFO PROGETTO".

Scarica le FAQ per comprendere meglio il business di Petalo

  1. Perché in Italia si dovrebbe diffondere il recupero e riciclo delle bottiglie e lattine con RVM?
  2. Quali sono i paesi che hanno maggiori livelli di riciclo delle bottiglie e lattine?
  3. E’ possibile che anche in Italia ci sarà il vuoto a rendere?
  4. Il progetto The Green Mayor dipende dalla applicazione del vuoto a rendere in Italia?
  5. E´ vero che in altri Paesi come la Germania l´incentivo al riciclo e´ più corposo?
  6. Perché le persone dovrebbero  portarsi dietro i sacchi con le bottiglie mentre vanno a fare la spesa?
  7. Cosa si intende per game ?
  8. Quale è il vantaggio competitivo di Petalo?
  9. Quanto vale il rifiuto raccolto?
  10. Quanti sono i potenziali punti di raccolta in Italia?
  11. Ci sono ostacoli amministrativi per la realizzazione del progetto?

 

Altri documenti

Per visualizzare maggiori informazioni e scaricare la documentazione relativa all'offerta devi aggiornare ed integrare la tua registrazione.
Clicca sul pulsante "INFO PROGETTO".

Elenco documenti

Per visualizzare maggiori informazioni e scaricare la documentazione relativa all'offerta devi aggiornare ed integrare la tua registrazione.
Clicca sul pulsante "INFO PROGETTO".
Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'offerente è l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento, anche indiretto, mediante OICR o società che investono prevalentemente in strumenti finanziari emessi da start-up innovative e PMI innovative è illiquido e connotato da un rischio molto alto.

PETALO S.r.l. - Investimento

  • Questionario Informativo
  • Dichiarazione ex art.15, comma 2. lettera c) del regolamento
  • Questionario Appropriatezza
  • Investimento
  • Riepilogo
  • Fine
Sei consapevole che è opportuno che gli investimenti in attività finanziarie ad alto rischio, come quello in aziende innovative, siano adeguatamente rapportati alle tue disponibilità finanziarie?
Sei a conoscenza del fatto che, ai sensi dell’articolo 13, comma 5, del Regolamento Consob adottato con delibera n. 18592 del 26 giugno 2013, è possibile, per gli investitori diversi dagli investitori professionali, recedere dall’offerta senza alcuna spesa tramite una comunicazione rivolta al gestore (all’indirizzo e-mail recesso@starsup.it) entro 7 giorni decorrenti dalla data dell’ordine?
Sei a conoscenza del fatto che, ai sensi dell’articolo 25, comma 2, del Regolamento Consob adottato con delibera n. 18592 del 26 giugno 2013, è possibile, per gli investitori diversi dagli investitori professionali, revocare l’adesione all’offerta senza alcuna spesa quando, tra il momento dell'adesione all'offerta e quello in cui la stessa è definitivamente chiusa, sopravvenga un fatto nuovo o sia rilevato errore materiale concernenti le informazioni esposte sul portale, che siano atti a influire sulla decisione dell'investimento, tramite una comunicazione rivolta al gestore (all’indirizzo e-mail revoca@starsup.it) entro 7 giorni decorrenti dalla data in cui le nuove informazioni sono state portate a conoscenza degli investitori?
Nel corso del processo di adesione all’offerta il team di StarsUp si è astenuto dal formulare raccomandazioni riguardanti gli strumenti finanziari oggetto delle singole offerte pubblicate atte ad influenzare l'andamento delle adesioni alle medesime?
Hai preso visione delle informazioni sui conflitti di interesse connessi all’offerta contenute al punto 4.i del "documento informativo sull'offerta" e delle misure predisposte dal gestore per gestire i conflitti di interesse contenute nella pagina “Informazioni per gli investitori”?
Hai preso visione delle misure predisposte per assicurare il corretto trattamento dei dati personali e delle informazioni ricevute dagli investitori ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche?
Autorizzi, ai fini della presente offerta, il trattamento dei dati personali e delle informazioni inviate ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modifiche?
Hai preso visione dei contenuti della pagina “Informazioni per gli investitori” accessibile dalla homepage del portale www.starsup.it?
Hai preso visione delle informazioni di «Investor Education» presenti sul sito internet della Consob (vai alla sezione «Investor education – Crowdfunding» del sito della Consob qui) e delle informazioni previste dall’articolo 15, comma 1. del regolamento Consob sull’equity crowdfunding (vai la regolamento Consob qui) ?
Sei consapevole che l’investimento in aziende innovative comporta un elevato rischio di perdita dell’intero capitale investito?
Sei consapevole che l’investimento in aziende innovative comporta un elevato rischio di illiquidità degli strumenti finanziari (quote o azioni) sottoscritti?
Sei consapevole che la scelta di investire tramite un portale online può derivare anche dall’impatto emotivo che il progetto ha avuto al momento della presentazione dello stesso nei tuoi confronti e pertanto vada attentamente meditato?
Hai preso visione con attenzione di tutta la documentazione relativa all’offerta, ed in particolare di tutta la documentazione accessibile dalla homepage dell'offerta (documento informativo, business plan, curricula del team proponente, ecc...)?
Sei a conoscenza del fatto che le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob e che l'offerente è l'esclusivo responsabile dei dati e delle informazioni fornite?
Sei a conoscenza del fatto che per una start up innovativa vige il divieto di distribuire utili almeno per il periodo in cui si mantiene lo status di start up innovativa (massimo 5 anni dalla iscrizione nella sezione speciale del registro delle imprese)?
Hai preso visione dei contenuti della pagina “termini e condizioni” e della pagina "faq" accessibili dalla homepage del portale www.starsup.it?
Dichiari di essere in grado di sostenere economicamente l'eventuale intera perdita dell'investimento che intenti effettuare?

Premessa

Gentile investitore,

il regolamento Consob sull'equity crowdfunding attribuisce al gestore del portale la facoltà di effettuare direttamente (al posto dell'intermediario finanziario, banca o SIM) la c.d. 'verifica di appropriatezza' ossia, per ogni ordine ricevuto, la verifica che il cliente abbia il livello di esperienza e conoscenza necessario per comprendere le caratteristiche essenziali ed i rischi che l'investimento comporta.


StarsUp, nell'interesse dei propri utenti, con l'intento di migliorare il servizio offerto e di rendere consapevoli gli investitori relativamente ad iniziative di investimento inappropriate rispetto alla loro situazione econimico-patrimoniale ed al loro livello di conoscenza ed esperienza, ha deciso di avvalersi di tale facoltà e ha predisposto un questionario, che di seguito ti sottoponiamo, invitandoti a compilarlo in ogni sua parte in quanto propedeutico all'investimento che stai per effettuare. Con tale adempimento si esaurisce la verifica di appropriatezza e non sono previsti ulteriori passaggi di verifica con altri intermediari finanziari.


Una volta compilato il questionario ti sarà in ogni caso possibile procedere con l'investimento (interamente on line), sia nel caso in cui, in relazione al livello di esperienza e conoscenza necessario per comprendere le caratteristiche essenziali ed i rischi che l'investimento comporta, esso risulti appropriato, sia nel caso in cui, invece, risulti non appropriato. In quest'ultimo caso ti verrà richiesto di confermare la dichiarazione di essere in grado di sostenere economicamente l'eventuale intera perdita dell'investimento che intendi effettuare.


Per qualsiasi informazione o approfondimento il nostro team sarà comunque a tua disposizione al numero 0586.815043 oppure all'indirizzo email assistenza@starsup.it

L’azienda/ente che rappresenti ha mai effettuato acquisto di quote/azioni attraverso portali di equity crowdfunding iscritti nel registro Consob?
Qual’è il numero di operazioni effettuate dall’azienda/ente che rappresenti negli ultimi 5 anni per le seguenti tipologie di prodotti finanziari?
Quale è l’attuale valore complessivo del portafoglio investimenti dell’azienda/ente che rappresenti inclusi, oltre ai prodotti finanziari individuati nella domanda precedente, anche i depositi di conto corrente?
L’azienda/ente che rappresenti è già titolare di quote/azioni di start-up o PMI innovative?
Cosa si intende per titolo illiquido?
Con riferimento ad eventuali impegni finanziari (rate prestiti/mutui/imposte) cui l’azienda/ente che rappresenti deve far fronte, quali delle seguenti affermazioni meglio riflette la situazione?
Quale è il tuo titolo di studio?
La tua attuale o precedente professione ti ha consentito di acquisire o incrementare specifiche conoscenze in materia di investimenti?
Quali sono gli obiettivi temporali dell'investimento attraverso il portale di equity crowdfunding?
Successivamente all’investimento quale quota indicativa del portafoglio finanziario dell’azienda/ente che rappresenti risulterà investita in quote/azioni di start-up o PMI innovative?
Quali di queste affermazioni riguardano l’azienda/ente che rappresenti?

Specifica l’ammontare dell’investimento

Ricorda
Quota minima: € 500,00
Quota massima: € 150.000,00

Si ricorda che all’investitore è assicurato il diritto di recedere dal presente ordine di adesione, senza alcuna spesa, tramite comunicazione telematica all’indirizzo recesso@starsup.it, entro sette giorni decorrenti dalla data dell'ordine stesso.

La quota massima indicata è quella teoricamente sottoscrivibile nel caso in cui non ci siano state altre sottoscrizioni su questa offerta, ad eccezione di quanto riservato agli investitori professionali. Pertanto è possibile che a seguito di un determinato ammontare sottoscritto, possa essere assegnato all’investitore un importo inferiore, pari all’ammontare di capitale disponibile al momento della sottoscrizione. La differenza verrà prontamente restituita all’investitore medesimo.

IBAN

Raccolta

il regolamento avverrà mediante bonifico tratto sul c/c intestato

IBAN

Paese (2) Numeri di controllo (2) CIN (1) ABI (5) CAB (5) N° CONTO (12)

IBAN

Logo

Grazie per aver aderito ad una delle nostre offerte.

Dal link che segue puoi scaricare l'ordine di adesione in formato .pdf.

Ti ricordiamo che per completare l'investimento devi effettuare, nei prossimi tre giorni, il bonifico dell'importo che hai sottoscritto, sul c/c indisponibile intestato all'offerente.
Trovi le istruzioni nella email che ti abbiamo appena spedito.

Di seguito ti proponiamo un tweet già precompilato che puoi modificare.

Se lo desideri puoi lasciare un feedback che sarà visibile nella scheda della startup PETALO S.r.l. solo agli utenti registrati. Grazie.